camping_luna_marina_di_massa_amici_animali

Trascorri le vacanze in Toscana con i tuoi piccoli grandi amici, gli animali sono infatti i benvenuti al Camping Luna di Marina di Massa, per facilitare la convivenza ti chiediamo però di rispettare il seguente regolamento:

  1. E’ ammesso 1 solo animale in bungalow, in camper, in roulotte ed in tenda di vostra proprietà. Per eccezioni sul numero contattare la Direzione.
  2. La presenza di animali deve essere segnalata al momento della prenotazione e dell’arrivo.
  3. L’ingresso degli animali deve essere autorizzato dalla Direzione.
  4. Razze di cani e animali ritenuti pericolosi o segnalati tali dalle autorità competenti possono essere, a discrezione della Direzione, allontanati dal Campeggio.
  5. Gli animali devono essere accompagnati dai documenti di vaccinazione e profilassi antipulci/antizecche.
  6. I cani devono essere tenuti al guinzaglio corto.
  7. Eventuali danni procurati a terzi e alle strutture del Campeggio da parte degli animali sono di completa responsabilità del proprietario.
  8. I cani hanno libero accesso alla spiaggia libera. Sono ammessi nelle spiagge private a discrezione del gestore (non nel bagno Capitano).
  9. Non è permesso lasciare gli animali soli all’interno del campeggio.
  10. Gli animali devono essere accompagnati fuori dal complesso per i loro bisogni. In ogni caso è obbligatorio raccogliere i bisogni del proprio animale.
  11. E’ dovere dei proprietari assicurare il massimo rispetto delle norme igienico-sanitarie durante il soggiorno dell’animale all’interno delle strutture perché non arrechino disturbo agli altri ospiti.
  12. I proprietari che trasgrediranno queste disposizioni verranno pregati di lasciare immediatamente il campeggio.
camping_marina_di_massa_animal_friendly

“La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.”
(M. K. “Mahatma” Gandhi)

Camping Luna aderisce al programma “Animal Friendly – Amici Animali” al fine di contribuire alla protezione degli animali e contrastare il fenomeno dell’abbandono degli animali domestici.